Archivi del mese: maggio 2009

Nuovo ritrovo!

CIAO A TUTTI VOI PRESENTI ED ASSENTI !!

COME GIA’ AVRETE SAPUTO, DON TONINO IN PERSONA HA PROPOSTO DI RITROVARCI NUOVAMENTE PROPRIO NELLA SEDE STORICA CHE CI HA VISTO NASCERE E CRESCERE (COME GRUPPO):
SAN GIOVANNI BOSCO !!

L’APPUNTAMENTO E’ PER MERCOLEDI 10 GIUGNO, CON IL SEGUENTE PROGRAMMA:

-ORE 19.00 MESSA CELEBRATA DA DON TONINO , SPERIAMO DON TOMMASO E MAGARI DON ANTONIO !!

-ORE 19.45 RITROVO IN ARCA (PER CHI C’ERA UNA VOLTA, DOVE C’E’ IL BANCONE DEL BAR) PER LA CENA: CHI VUOLE PORTA QUALCOSA CHE POI SI CONDIVIDE INSIEME, CHI INVECE NON HA NIENTE PUO’ PRENOTARE LA PIZZA FINO A LUNEDI 8 INVIANDO CONFERMA A FABRIZIO MINUNNI VIA MAIL minunni@edidomus.it

-A SEGUIRE VISIONE INSIEME DI NUOVE “VECCHIE FOTO” , VIDEO, CHIACCHIERATE, FRIZZI E LAZZI (PALLINA???)

CONTIAMO SULLA SOLITA :
-PRESENZA
-DISPONIBILITA’
-COLLABORAZIONE

DI TUTTI , SIA PER AVVISARE CHI CONOSCETE, SIA PER ESSERCI !!!!!

RICORDATE LA PRENOTAZIONE DELLA PIZZA, GRAZIE
UN ARRIVEDERCI A TUTTI
Fabrizio Minunni


Altre foto aggiunte!

… sempre dall’Archivio Giovanni Laudadio; nella prima foto io in uno dei miei famosi profili snelli (quando ero ancora magro vero…), nella seconda una foto scattata da me a Venezia, eravamo andati a vedere la
mitica e umida città durante un giro a trovare Alberto, il cugino di Mario. Formazione. In piedi da sinistra la prima non lo so e iniziamo bene, poi Monica Padoan, Elena Catenazzi, penso una cugina di Mario, poi
accasciati da sinistra Gianmarco Pirro, SuperMario, Giovanni Laudadio, Alberto Padoan (cugino). La terza foto dalla messa a fuoco si capisce che l’ha scattata Giovanni Laudadio (Signore pietà!) anche perché in fondo accasciato ci sono io…
Ora e sempre resistenza!

….. eccone altre dall’archivio Maria Grazia Di Modugno. Ferie comunitarie a Canazei 1979. Cavenaghi ovunque e forever…

……. rieccomi a voi con la seconda serie di foto della famosa RECITA DEL 10 GIUGNO 1979! Foto storiche che hanno segnato per sempre il corso della storia della Nazione Italiana tutta! Nella prima ci siamo io e Dodo avvinghiati in un focoso abbraccio che ha tenuto occupate per giorni, le copertine dei più famosi periodici di gossip dell’epoca, nella seconda vediamo un dietro le quinte con Enrico Rinaldi, diciamo così, disinvolto, che brinda al fotografo, e Dodo che ripassa la parte, con casto fiocchetto verdino che raccoglie le sue folte chiome, nella terza uno dei tanti passaggi concitati della ilare commedia. Da notare lo sguardo feroce del signor Ercolani nei confronti del sottoscritto con occhio nero e postumi di incidente… da notare anche lo sguardo sconvolto (ma quello era così anche fuori dal palco) del Dottor Giovanni Laudadio che in fatto di sconvolgimento entrava perfettamente nella parte senza sforzo… Alla prossima.
Pino.


Dopo il Grande Raduno…

Dopo il Grande Raduno Amarcord Mar Nero tutto il mondo ha potuto vedere il nostro Grandissimo presidente Giovanni Genga in splendida forma!
Passano gli anni, ma egli mantiene intatto tutto il suo vigore e carisma, c’ha pure tutti i capelli…un po’ biondi, ma tutti.
Ormai tutti i giornali nel mondo dedicano a lui articoli, e copertine e numeri speciali che confermano in pieno, il suo potere di attrazione di consenso e il suo fascino sulle
masse, insomma da oriente a occidente una sola richiesta

GENGA FOR PRESIDENT!

glamour


Ancora dall’archivio Enzo De Simone

Sempre dal grandissimo Archivio Enzo De Simone otto diapo della vacanza in Sicilia 1982 dell’orda barbarica di via Mar Nero.

Nella prima si vive tutto il disagio sociale dei giovani Squatter, questi emarginati della società civile che si arrabattano sotto i ponti alla benemeglio, nella seconda e terza foto vediamo i tristi figuri che vivono in campi improvvisati, senza la benché minima regola di igiene e si trascinano per i marciapiedi delle città sbarcando il lunario con piccoli furti e improvvisate truffe, tra atteggiamenti lascivi e rapporti promisqui… Fate in modo che i vostri figli non prendano esempio da questi rifiuti dei nostri tempi…. poi infine abbiamo un ritratto bellissimo e molto intenso di quel patatone di Giovanni Genga che sua mamma se lo tenga…


Genga??!!

Cacchio Giovanni eri bellissimo da piccolino… poi cosa è successo? Hai
avuto un incidente? Hai fatto una gita a Chernobyl? Tua mamma ti
picchiava con una sedia? O sei diventato così perché hai avuto una
visione del tuo futuro cognato e il trauma ti ha sconquassato? Sono cose
che ti segnano…

19xx


Ad Majora!

21 maggio 2009 – Una mail di Paolo Minunni

BUONGIORNO A TUTTI E BENTROVATI, OGNI VOLTA CHE APRO IL COMPUTER AL LAVORO MI RITROVO CON UN TUFFO NEL PASSATO CHE MAN MANO CHE DIVENTA PRESENTE MI DIVENTA UN PO' PIU' ESTRANEO MA NON PER QUESTO NON L'APPREZZI E NON LO SENTA PARTE DI ME.
PURTROPPO NON HO FOTO DA INVIARE, SE NON UNA CHE MI RIPROMETTO DI SCOVARE E CHE E' UN RICORDO PER TUTTI UN POCO DOLOROSO: QUANDO RIUSCIRO' A SCOVARLA SI CAPIRA'.
SE PER TUTTI IL TUFFO NEL PASSATO SIGNIFICA RIVIVERE L'EPOPEA DI MAR NERO DI QUEGLI ANNI, PER ME TUTTO CIO' E' IL RIMPIANTO DI AVER VISSUTO UN TEMPO SOSTANZIALMENTE DA LUPO SOLITARIO, PERCHE' TROPPO PRESO DAL "SERVIZIO" O PERCHE' FUORI DALLE LOGICHE DI GRUPPO, TENENDO CONTO DELL'ETA' O DELLE ESPERIENZE COMUNI FATTI: TROPPO PICCOLO PER IL GRUPPO GIOVANI D'ALLORA E TROPPO GRANDE PER IL GRUPPO ADOLESCENTI/GIOVANI.
MA TUTTO CIO' E' COMUNQUE ININFLUENTE PERCHE' IL RIVIVERE QUEI TEMPI E RIVEDERE VOLTI APERTI, FELICI, POSITIVI, DAVVERO "GRANDI" (VISTO COL SENNO DI POI) NELLA QUOTIDIANITA' DELLA VITA DI CIASCUNO E' UN VALORE ASSOLUTO PER ME E DI QUESTO NON POSSO CHE ESSERNE FELICE E DEBITORE A TUTTI VOI, ED IN PRIMIS AI "MOTORI" (SOPRA TUTTI  PIRRO'S MOTORS ) CHE SAGACEMENTE HANNO RESO IMPERITURO TALE RICORDO COME, RIPETO, "VALORE ASSOLUTO" DA NON PERDERE MAI E CHE MAI SARA' PERSO.
E PER QUESTO VI INVIDIO DI CUORE, CON IL SENTIMENTO DI NON AVER MAI AVUTO TALE "VALORE ASSOLUTO" CHE MI PARE DI LEGGERE NELLA FRESCHEZZA DEL VOSTRO ESSERE D'OGGI COME D'ALLORA, COME SE IL TEMPO SI FOSSE CRISTALLIZZATO INTORNO ALLA VIA MARNERO DI QUEGLI ANNI

AD MAJORA A TUTTI

PAOLO MINUNNI


Da Enzo De Simone grandissimo reperto in BN

Formazione tipo:

in piedi da sinistra Claudio Vomiero (il biondo che colpisce) / Enzo Talotta (desaparecidos?)/ Enzo De Simone (l’autore della foto, ovvero l’autoscatto più veloce del west, quasi lo stesso che in area di rigore..)/ Massimo Re Dionigi ( dietro di lui l’immancabile borsa degli attrezzi e giacchino blu )
accasciati  Sergio BAzzani (al secolo… lo sapete tutti!) / Rosario Pantaleo (già sosia di Battiato) / Maurizio Vandelli  (sarà lui, non sarà lui ????)

Attendiamo conferme / smentite !!!

Formazione a sette


Aggiunte dall’archivio Diego e Gino….

…Magnifiche, storiche, imperdibili!


Altre 3 foto incredibili, da Don Tommaso!

Titolo delle foto:

Campionato 1972.1973
Io e don Gabriele diaconi 10.12.1982
Roma Maggio 1975 Anno Santo


Dall’archivio Enzo! (3 foto)

Sempre dall’ Archivio Enzo De Simone. Nel
fotogruppo notare il sorriso classico ormai, da paresi irreversibile di
Giovanni Laudadio che poi quando gli dici che lui è fuori, si offende
anche, cioè non lo so io…. poi notare l’euforia allegra di Gomiero e
Pietro: il suicidio come traguardo esistenziale! Izio non c’è o faceva
la foto o era a caccia in Veneto….
Pino
Qui